NOVITA'


Sclauzero ottiene la certificazione EN1090-1 EXC3

pubblicato 24 apr 2016, 06:57 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 10 mag 2016, 04:42 ]

Sclauzero Bernard e Figli s.r.l. ha già ottenuto il certificato di conformità del controllo di produzione in fabbrica per le strutture in acciaio, secondo la norma EN 1090-1, dall’organismo notificato Tuv Hellas, con il grado di certificazione EXC3 la Sclauzero può realizzare strutture destinate a zone con alta sismicità anche utilizzando acciai S355.


Nuova norma Europea EN 1090-1 ovvero marcatura CE

pubblicato 24 apr 2016, 06:52 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:35 ]

La nuova norma armonizzata EN1090, riferita ai prodotti in carpenteria metallica ad uso strutturale, definisce i requisiti per la valutazione di conformità dei componenti strutturali per i quali è necessaria dal 1 luglio 2014 la marcatura CE. Di seguito riportiamo in download una tabella esplicativa per la scelta della classe di esecuzione.


SERRE FOTOVOLTAICHE BIFALDA DA € 55,00 al mq

pubblicato 24 apr 2016, 06:47 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:36 ]

€ 55,00 AL MQ + IVA , inclusa la posa dei pannelli fotovoltaici, opere edili ed elettriche escluse, panelli esclusi. La nostra struttura è calcolata per resistere a carico neve, vento e sisma.

Inseguitore solare Sclauzero, tra i piu grandi al mondo

pubblicato 24 apr 2016, 06:46 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:36 ]

Un inseguitore biassiale fra i più grandi al mondo. Ha una potenza nominale di 20 kWp, la struttura a traliccio piramidale e il braccio portante tubolare, lo rende esteticamente migliore di altri.


Serre, fotovoltaico e incentivi 2012

pubblicato 24 apr 2016, 06:43 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:37 ]

Vai alla pagina Serre

DECRETO-LEGGE 24 gennaio 2012 , n. 1 Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitivita'. (12G0009) (GU n. 19 del 24-1-2012 - Suppl. Ordinario n.18) testo in vigore dal: 24-1-2012 Titolo I CONCORRENZA Capo I Norme generali sulle liberalizzazioni IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Ritenuta la straordinarieta' ed urgenza di emanare disposizioni per favorire la crescita economica e la competitivita' del Paese, al fine di allinearla a quella dei maggiori partners europei ed internazionali, anche attraverso l'introduzione di misure volte alla modernizzazione ed allo sviluppo delle infrastrutture nazionali, all'implementazione della concorrenza dei mercati, nonche' alla facilitazione dell'accesso dei giovani nel mondo dell'impresa; Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 20 gennaio 2012; Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministro dello sviluppo economico e del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze; Emana il seguente decreto-legge: .... .... 2 estratto: Art. 65 Impianti fotovoltaici in ambito agricolo 1. Dalla data di entrata in vigore del presente decreto, per gli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole, non e' consentito l'accesso agli incentivi statali di cui al decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28. 2. Il comma 1 non si applica agli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra in aree agricole che hanno conseguito il titolo abilitativo entro la data di entrata in vigore del presente decreto o per i quali sia stata presentata richiesta per il conseguimento del titolo entro la medesima data, a condizione in ogni caso che l'impianto entri in esercizio entro un anno dalla data di entrata in vigore del presente decreto. Detti impianti debbono comunque rispettare le condizioni di cui ai commi 4 e 5 dell'articolo 10 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28. 3. Agli impianti i cui moduli costituiscono elementi costruttivi di serre cosi' come definite dall'articolo 20, comma 5 del decreto ministeriale 6 agosto 2010, si applica la tariffa prevista per gli impianti fotovoltaici realizzati su edifici. Al fine di garantire la coltivazione sottostante, le serre - a seguito dell'intervento - devono presentare un rapporto tra la proiezione al suolo della superficie totale dei moduli fotovoltaici installati sulla serra e la superficie totale della copertura della serra stessa non superiore al 50%. 4. I commi 4, 5 e 6 dell'articolo 10 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28 sono abrogati, fatto salvo quanto disposto dall'ultimo periodo del comma 2.


I NOSTRI BREVETTI E MODELLI DEPOSITATI

pubblicato 24 apr 2016, 06:36 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:37 ]

WATERPVROOF

"Sistema di fissaggio per impianti fotovoltaici a tetto"

SISTEMA BREVETTATO CHE CONSENTE UN NOTEVOLE RISPARMIO DI TEMPO E DENARO ATTRAVERSO LO SFRUTTAMENTO DEL PANNELLO FOTOVOLTAICO PER REALIZZARE COPERTURE/TETTI IMPERMEABILI, SENZA L’UTILIZZO DI SOTTOCOPERTURE, GUARNIZIONI O SILICONE.


Pensiline parking auto in partnership con la Tecnoserre

pubblicato 24 apr 2016, 06:31 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:37 ]

Partnership con ditta la Tecnoserre

Sclauzero ottiene la certificazione SOA

pubblicato 24 apr 2016, 06:18 da Diego Sclauzero   [ aggiornato in data 24 apr 2017, 11:38 ]

Sclauzero Bernard e Figli s.r.l. ha già ottenuto l'attestazione di qualificazione alla esecuzione di lavori pubblici (ai sensi del D.P.R. 207/2010), dalla società Euro-Soa. Il Codice Identificativo è 02833790245.


1-8 of 8